Note a margine n. 511

sangue

?!

Politici in carriera, di lungo corso e voi altri inebriati prepotenti per caso: dico a voi. E lo grido pure a te, Impostore di anime, imbonitore di piazze, bianco Imam venuto ad avvelenarci i pozzi, a sabotarci, col tuo falso Credo e col tuo insano e maledetto progetto di farci scomparire dalla Storia!
Chi vi ha mai dato la committenza, quale legge vi ha dato il diritto di disporre di questa mia gente costringendola, alla maniera dei più turpi lenoni, a battere markette tra i lerci bassifondi della Disumanità come fosse carne offerta in pasto alle fauci di depravati criminali venuti in questo vostro lupanare a riscuotere antiche vendette, versando il nostro sangue, umiliandoci, sottomettendoci?!
Quando il mio Popolo vi ha mai dato l’ arbitrio di riconoscere a tutti elargire il ius soli ed estendere la sua cittadinanza erga omnes, persino a chi disprezza e odia la nostra nazionalità, la nostra storia, la nostra cultura, la nostra identità di italiani cui, invece, con ipocrite sanzioni e implacabile severità, addossate l’ onus soli, l’intero peso, cioè, di tutto ciò che date ad altri per stoltezza o per collusione?!
Chi vi ha mai prospettato l’ illusione che, in cambio di questa vostra indegna resa, di questa indecente piaggeria verso i campioni militanti di un credo radicalmente razzista e stragista per vocazione, riceverete da loro benevolenza, perdoni o riguardi di salvezza per voi, per le vostre donne, per i vostri figli sulla cui gola, invece, affonderanno senza pietà le loro lame affilate dopo aver consumato sui corpi ogni genere di violenza e nefandezza?!
Come fate a non accorgervi che ogni aspirazione di integrazione alla nostra civiltà di gente così saldamente incatenata ad una religione politica è utopica e soltanto vostra, che ogni vostra compiacente disponibilità viene irrisa, scambiata per debolezza e viene strumentalizzata per portare ad esecuzione ulteriori progetti di sterminio da criminali che ci considerano meno dei cani e immeritevoli di vivere?!
Vili traditori, ingannatori, incapaci, utili idioti, abusivi al potere che avete già tentato di sguarnire il mio Popolo dai suoi più sacri diritti costituzionali e che ora ci provate a danno della nostra libertà di pensiero: non era questo che ci avevate promesso quando avete elemosinato e carpito la nostra fiducia e quando avete giurato fedeltà alla nostra Patria! Tenetelo bene a mente e portatelo impresso negli occhi il segno dello sfregio permanente che ci state facendo portandoci allo sfacelo, quando avrete la sfrontatezza di venire ancora una volta col cappello in mano, con sorrisetti ammiccanti e con promesse roboanti, a tentare di plagiarci, di estorcerci il consenso ad una nuova fiducia. Siatene certi: nessun italiano che ami davvero la propria Patria potrà dimenticare né condonarvi il male subito per vostra mano e volontà.
Non riuscirete a dividerci sempre per meglio comandarci. Un giorno non lontano gli Italiani troveranno il mezzo per chiamarsi a raccolta e riscopriranno quanto prezioso sia il valore di ciò che loro appartiene ma che frodatori al potere stanno ugualmente rubando e barattando non sapendo come difenderli o non volendo difenderli, abbandonandoli, anzi, consegnandoli alla schiavitù medioevale di sterminatori implacabili. E alla morte. Tutto intorno, già da molto, il sangue ogni giorno gronda dai corpi a brandelli di mille e mille innocenti; e voi miserabili oppressori continuate soltanto ad incarognirvi nell’ ammonirci di usare solo le parole giuste e ci raccomandate ancora di far finta di niente! Non siamo eroi né vogliamo essere martiri predestinati!
Non siate fango, non siate sterco! Restereste relegati per sempre nelle pagine più sudice della nostra lunga Storia.
Infami!

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...