Note a margine n. 481

images

THE LADY

Et voilà! Ecco, appena sfornatoci dalla cronaca e che ingraviderà la Storia, prolificando, un altro ‘ismo‘, prontintavola, servitoci caldo dai camerieri e che ce lo porgono a tavola sollevando la cloche.
Et voilà: il ‘trumpismo‘ che nessuno può sapere ancora che cosa sia esattamente e che tutti, invece, sfacciatamente commentano, in un senso e nell’ altro. Si prevedono voltafaccia, aggiustamenti e precisazioni, l’ avevo detto io, pensavo peggio, pensavo meglio, si doveva capire subito, e altre cazzate della serie non ne so nulla o quasi, ma non posso fare la parte di chi dubita. Statistica: la figuraccia di merda è al 50% con la bella figura. Alla prima ci siamo abituati e ce la caviamo sempre con i distinguo a posteriori; ma se becchiamo la dritta, ci accreditiamo con un monte punti da urlo e siamo invitati da Vespa con lo share d’ascolti assicurato.
Nel mio piccolo, io navigo ancora sottocosta nelle acque oscure dell’ indefinita definizione di ‘berlusconismo‘ che mi ha dato ansie semantiche ed insonnie ermeneutiche, non foss’altro per chiedermi: ‘sono o non sono?’, ‘ma io chi sono, da dove vengo, dove vado?’; e già mi ritrovo nella necessità di sapere che cosa sia il ‘trumpismo‘, che tutti già sanno ma non me lo sanno spiegare; e così sono costretto ad andare a rimorchio di chi sa sempre le cose, compreso che razza di ‘ista‘ sono io, a mia insaputa. Che l’ ultima etichetta che mi appiccicarono fu ‘qualunquista‘, molti anni fa, che, tutto sommato, mi dissi, meglio questo che niente o peggio, e me la tenni tanto che ci feci la mano, e ci restai al riparo, almeno sino all’ avvento del ‘berlusconismo‘ che mi beccò a tradimento; e soprattutto impreparato, perché a casa non avevo fatto i compiti. Avevo provato a chiedere, ma l’ unica risposta stai scherzando,vero!? m’ ha spiazzato, e ci ho rinunciato. Mi tengo il dubbio, assieme agli altri esistenziali. Il ‘renzismo‘ non me ne può fregare di meno; non si può sapere tutto nella vita. Le cazzate vanno in reset.
Mo’, ‘sto ‘trumpismo‘: sarà l’ennesimo oggetto oscuro del desiderio, atteso – dicono – da molti che pensavano a un Trump che si chiama desiderio, e paventato da molti altri che già sanno che sarà un Trump l’ oeil. Insomma, sarà un concerto per assolo di trumpet and Orchestra. Per le strade e le piazze americane stanno già accordando gli strumenti e vocalizzi corali.
A me piace, e lo dico con franchezza, la Melania. Non c’ha il culo poppilineo di Michelle, ma non male. A meno che ‘the lady is a tramp’. E se pure fosse? Diciamocelo.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...