Archivi del mese: dicembre 2016

Note a margine n. 476

NON C’HO PAROLE E che cosa mai si può scegliere di scrivere nei titoli di coda di questo ormai incombente fine-anno 2016? In genere, al momento dei consuntivi annuali, si elabora una graduatoria degli eventi e poi si mandano sul … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 4 commenti

Note a margine n. 475

LA NOSTRA SOLA LINGUA C’ è un grosso errore di fondo nelle intenzioni di chi, negli ampi tempi liberi del suo dopolavoro, vuol vestire l’ armatura di una novella Jean d’Arc e ritiene di poter modificare per decreto la lingua … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 6 commenti

Note a margine n. 474

BIGLIETTI PER LA MESSA Solo nel 2016, gli italiani hanno devoluto alla Chiesa Cattolica, tramite l’ 8 per mille della propria imposta, ben un miliardo e 11 milioni di euro, col beneplacito dello Stato sul presupposto che la beneficiaria svolga … Continua a leggere

Pubblicità

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Note a margine n. 473

UNA LETTURA RECENTE Le pagine si susseguono sommerse da un periodare di parole che potrebbero essere tranquillamente dimezzate di numero, lasciando ugualmente integri senso e significato del romanzo. Il lettore, anche il più bendisposto, è messo all’ angolo dalla noia … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 4 commenti

Note a margine n. 472

GLI ITALIANI VANNO Non nascondiamocelo dietro un dito. Fosse anche quello medio, longilineo, palestrato, emergente, dotato di un fisicaccio da paura, tanto che è solo quello che esibiamo, all’ occorrenza, non certo il mignolo. Quello lo coordiniamo con l’indice per … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti

Note a margine n. 471

VIA DAI COGLIONI, SUBITO! Sarò matto; ma mi è davvero difficile immaginare che almeno i giovani, focosi virgulti di un Governo che ha appena preso un fracco di ceffoni in faccia e calci nel culo dal popolo, possano rimanere in … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

Note a margine n. 470

GIVE ME FIVE! E come Dio volle, ecco il cinque, alle ore cinque. The day after. Il Cinque maggio di dicembre: Ei fu. Uno sconosciuto, stamattina al bar appena aperto all’ alba m’ ha detto ‘amico, dammi il cinque’. C’aveva … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento