Note a margine n. 434

aggress

NON FAR WEST…preferiscono LA STRAGE DEGLI INNOCENTI

Ieri sera, dalle 20,30, su canale 4 Mediaset, come ogni sera Paolo del Debbio mandava in onda servizi con ospiti in studio per commentare la ormai giornaliera frequenza delle efferate violenze ed aggressioni in casa da parte di gruppi delinquenti ben definiti, per gran parte venuti dall’ est e di etnia rom. Bande di criminali che scorrazzano in lungo e in largo e che, anche se arrestate in flagranza, vengono rimesse in libertà il giorno appresso e riprendono la loro lucrosa attività. I meno cattivi delinquono per farsi arrestare, avere i domiciliari e ottenere così il permesso di soggiorno. E si discuteva sulla possibilità di autodifesa, ormai praticamente denegata da parte di certa magistratura che condanna severamente chi si difende ( anche chi spara soltanto in aria a scopo intimidatorio ) e molto meno chi aggredisce, violenta e ferisce, consapevole della stupida immunità che lo assiste. Ovviamente, la sinistra al governo stigmatizza l’autodifesa e si è inventato lo slogan: “non possiamo fare il Far West”. Preferisce la strage degli innocenti. Si vive ormai barricati in casa, in sospensione, insonni, attenti a quando si esce e a quando si rientra. Un giornalista, direttore di una testata conosciuta, in studio tv, noto comunista, ha persino avuto il coraggio di dire in diretta: “I rom hanno subito violenze e stragi da parte del nazifascismo: per questo motivo io sto comunque dalla parte loro.” Peccato, poi, che, quanto agli ebrei e Israele, lui stia da tutt’altra parte. ‘Sto bauscia.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...