Note a margine n. 318

RESPONSABILITA

RESPONSABILITA

Il senso di responsabilità, se sincero, presuppone la capacità di avvertire rispetto della propria dignità; e poiché questa è parametrata alle proprie funzioni che siamo chiamati a svolgere, detto senso deve essere tanto più intransigente quanto più alti e salienti sono i compiti. La dignità è strettamente connessa non agli onori ma agli oneri della funzione; ma accade che i primi vengano accettati con facile compiacimento ed i secondi con poca autocritica, molta autoassoluzione e autosovravalutazione. Per questo motivo, lo specialista risponde della anche della benchè minima colpa, il generico soltanto della colpa grave. Il successo eticamente valutabile non è tanto riuscire nell’ esito mirato – che può dipendere in buona parte anche dal caso – quanto dall’ impegno e dall’ abilità utilizzata. Le spontanee dimissioni non pretestuose di cui non si hanno notizie da molto, non soltanto simboleggiavano la totale assunzione di responsabilità da errore o da inadeguatezza, ma mostravano anche il senso di una dignità ormai sperduto nelle memorie. Persino la impossibilità di far fronte a regole non giuridiche, induceva all’ autosoppressione: si pensi ai debiti di gioco, a debiti prescritti etc.
Il furto o l’ appropriazione indebita della fiducia altrui, purtroppo, così come l’ abuso di potere da parte di individui affidatari (spesso per semplice concorso) di funzioni sociali di alto prestigio, hanno smesso di essere considerate immoralità e spesso, anzi, godono di ammirazione sotto il nome d’arte “furbizia” o trovano indecenti complicità di categoria dove l’ omertà e la tecnica dello scambio ha sostituito la pulizia mentale. La politica partitica, col populismo dilagante che annette solo al crocevoto l’ accesso indistinto a individui di ogni calibro e genere, è stata infettata, alimenta colture batteriche e, a sua volta, infetta la società legittimando il senso della irresponsabilità. Allo stesso modo, apporta danni il semplicistico esito concorsuale di categorie che, una volta, erano genuini punti di riferimento e affidabilità.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...