Note a margine n. 169

LE PREVISIONI, I VEGGENTI, I PERCHE’, I PERCOME

O.K. Processate i sismologi che non hanno sapute essere veggenti e non hanno azzeccato le previsioni sui terremoti dell’ Aquila che hanno causato tanti morti e danni. E condannateli per i vostri perché e percome.
E processate pure i meteorologi che non hanno saputo essere veggenti e non hanno azzeccato le previsioni sull’andamento delle stagioni, sulle temperature, sui venti, le piogge, le siccità, le inondazioni, i fulmini, tsunami, maremoti e i movimenti dei mari che hanno causato tanti morti e danni. E condannateli per i vostri perché e percome.
E processate pure gli economisti che non hanno saputo essere veggenti e non hanno azzeccato le previsioni sull’andamento dei cicli economici, dei mercati, dei consumi, delle produzioni, che tanti morti e danni hanno causato. E condannateli per i vostri perché e percome.
E processate i grandi sanitari che non hanno saputo essere veggenti e non hanno azzeccato le previsioni sull’ andamento delle epidemie e relativi vaccini, sull’ uso di protesi rivelatesi difettate e dannose, di farmaci rivelatisi inutili o dannosi, di terapie inefficaci o esiziali, che tanti morti e danni hanno causato. E condannateli per i vostri perché e per come.
E processate pure gli ambientalisti che non hanno saputo essere veggenti e non hanno azzeccato le previsioni sull’ inquinamento terrestre in ogni sua forma che tanti morti e danni ha causato.
E processate pure i politici, i partiti e i governanti che non hanno saputo essere veggenti e non hanno azzeccato programmi e previsioni sulle situazioni del Paese, che tanti morti e danni hanno causato. E condannateli per i vostri perché e percome.
E processate quelli che non hanno saputo essere veggenti e non hanno azzeccato le previsioni sull’ andamento della Giustizia ingiusta, che tanti morti e danni hanno causato. E condannateli per i vostri perché e percome.
In ogni caso ci saranno veggenti che avranno azzeccato le previsioni. Ma inutilmente.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Note a margine n. 169

  1. angelo scrimieri ha detto:

    Azzeccare le previsioni non è cosa facile, specialmente in un Paese come il nostro dove il sole, la pizza e gli spaghetti con la pummarola ngoppa fanno gola piu’ di ogni altra cosa. Gli italiani si sono mai preoccupati di capire da chi siamo stati e siamo ancora oggi governati? Neanche se canti da gallo! Pensa amico mio che il buon Monti a distanza di un mese dalla nomina (si fa per dire) ha saldato la modica cifra di 2.567.000.000 di euro made in Ministero del Tesoro. A chi? Alla MORGAN STANLEY. Cosa ha avuto in cambio il solone dei miei stivali? La vice presidenza della Morgan a suo figlio. E adesso chi glielo dice a tutti quelli che stigmatizzavano i “folli visionari” che straparlavano di governo delle banche?! allora di che cosa stiamo parlando? Alla prossima saluti:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...